Prove su TNT e Geotessili

Le tipologie di prove proposte in questa pagina (“Determinazione dello spessore sotto carichi prefissati” e “Determinazione del coefficiente di permeabilità radiale dell’acqua”) sono tra le più comuni (e quindi indispensabili) da eseguirsi per i materiali quali TNT e Geotessili.

Foto 1: “Determinazione dello spessore sotto carichi prefissati”

In particolare la prima tipologia di prova è relativa alla “determinazione dello spessore sotto carichi prefissati”. La prova è eseguita secondo la norma CNR N. 111 in vigore. Scopo della prova è quello di determinare lo spessore del geotessile in prefissate condizioni (convenzionali) di carico e di condizionamento. La prova viene eseguita mediante l’ausilio di un’apparecchiatura composta da: un tagliente circolare, due dischi di acciaio, un dispositivo di misura, un sistema di applicazione dei carichi. (Foto 1)

La seconda tipologia di prova è quella eseguita secondo la UNI 8279 parte 13, per la “determinazione del coefficiente di permeabilità radiale dell’acqua” nei nontessuti.
Il valore determinato, consiste nella velocità di propagazione dell’acqua nel piano orizzontale del non tessuto, espresso in centimetri al secondo. La prova è eseguita con un permeametro. (Foto 2 e 3)

Foto 2: “Determinazione del coefficiente di permeabilità radiale dell’acqua” Permeametro

Foto 3: “Determinazione del coefficiente di permeabilità radiale dell’acqua” Provini in esame